Post in evidenza

LA CHIROPRATICA NELLA MTB


chiropratica e sport

Nella pratica quotidiana incontro spesso ciclisti che lamentano dolori alla schiena. Nel cercare le cause del loro disagio fisico, trovo spesso delle similitudini che mi hanno portato a stabilire che spesso la pratica del ciclismo, sia stradale ma soprattutto di quello fuori strada, possa portare a delle disfunzioni articolari.

La bici pur essendo uno sport con movimenti ciclici e costanti, presenta delle problematiche che vanno tenute in considerazione, la prima e più evidente è la posizione in sella.

Questa obbliga il tratto cervicale a un iperlordosi con stress a carico di C3, C4, C5. Ma non soltanto il collo subisce degli stress fisici, anche il tratto dorsale, trovandosi spesso in un atteggiamento di ipercifosi, con antero-postura delle spalle e limitata mobilità della gabbia toracica a del diaframma che è causa di dolori e limitazioni funzionali. Accanto a queste problematiche in cui può incorrere il biker, ci sono altre patologie a carico del tratto lombare che invece spesso vengono confuse con situazioni differenti o di cui si trascura la reale causa scatenante.

data:image/gif;base64,R0lGODlhAQABAPABAP///wAAACH5BAEKAAAALAAAAAABAAEAAAICRAEAOw==

Prima di addentrarci nella loro discrezione è bene aprire una parentesi sul gesto della pedalata e sui gruppi muscolari interessati: la pedalata è un gesto ciclico, con intervento muscolare preciso che varia con il mutare degli angoli che l’arto inferiore produce durante l’intero gesto. Questo porta all'attivazione di differenti gruppi muscolari. Tutto questo avviene quando si è in possesso di una buona tecnica di pedalata, quella che in gergo viene definita ‘pedalata rotonda’. In questo caso vi è un lavoro armonico e sinergico. Anche in questa situazione però vi sono spesso muscoli che risultano essere predominanti e la cui azioni è maggiore, come il retto femorale e lo psoas, oppure muscoli potenti quali il vasto mediale e laterale e il grande gluteo. Durante le uscite in MTB capita spesso di osservare persone che producono la classica pedalata a stantuffo, in questi casi, ma spesso anche in chi attua una pedalata ergonomica, seppur in modo minore, vi è l’insorgenza di dolori che si possono descrivere come puntiformi e localizzati attorno all'area dell’articolazione sacro iliaca e dell’origine del muscolo piriforme. A volte vengono scambiati per dolori neurologici tipici di un inizio di sciatalgia. Una volta esclusa questa evenienza, è bene indagare lo stato dei flessori dell’anca, perché spesso questo dolore è causato da uno stress a carico dell’articolazione sacro iliaca o ad una sofferenza del piriforme dovuta allo squilibrio delle forze muscolari che orbitano attorno al bacino.

In tutti i casi di cui abbiamo parlato l’intervento chiropratico è fondamentale. A livello cervicale e dorsale la possibilità di mobilizzare le articolazioni riduce l’insorgenza dei DIM, o blocchi articolari, che spesso sono la causa scatenante di tensioni muscolari che a livello del collo possono generare emicranie miotensive, pesantezza delle spalle, parestesie agli arti, fino a nausea e perdita dell’equilibrio. A livello dorsale questi blocchi possono essere gli elementi scatenati di dolori intercostali che si accentuano durante la respirazione.

Accanto a questi interventi che sono di prassi nelle tecniche chiropratiche, vi sono poi le azioni da attuare quando si è di fronte ad un blocco sacro iliaco causato dalle tensioni di cui ho parlato appena sopra. In questi casi l’utilizzo della chiropratica va interpretato come un’azione che in prima battuta individua i muscoli che hanno una disfunzione, attraverso una serie di test, segue un iter che contribuisca ad allentare le tensioni e attraverso una serie di manipolazioni mirate vada a ridurre i blocchi articolari della regione lombo sacrale.

In questo modo è possibile attenuare se no eliminare molti dei dolori che attanagliano i biker durante la pratica quotidiana.

HOME

#DOLORELOMBARE #ARTICOLAZIONESACROILIACA #emicraniamiotensiva #doloricervicali #CONTROLLODELLAPOSTURA #ANALISIPOSTURALE #PIRIFORME #contratturemuscolari #POSTURA #sacroiliaca #malditesta #SINDROMEDELPIRIFORME #LOMBALGIA #CONTRATTUREMUSCOLARI #giramentiditestaecervicale #analisiposturale #MALDISCHIENA #posturologia #CERVICALGIA #emicrania #GINNASTICAPOSTURALEMASSAGGICHIROPRAICA #sport #salute #sportesalute